La Bagna Caoda

La Bagna Caoda

Tipica specialità gastronomica della cucina piemontese, originaria del Basso Piemonte; il nome nel dialetto piemontese è traducibile come “salsa calda”.

Ingredienti: aglio, acciughe sotto sale, olio extravergine di oliva.

Sbucciate dieci spicchi d’aglio e tagliateli a fettine sottili; pulite sotto l’acqua corrente un etto di acciughe sotto sale, eliminando anche pinne e codine residue; riunite in una casseruola l’aglio, le acciughe e due cucchiai di olio e cuocete per trenta minuti a fuoco molto basso: l’olio dovrà bollire appena; di tanto in tanto mescolate con una forchetta schiacciando i filetti d’acciuga; portate in tavola e ponete la casseruola su un fornelletto a fiamma dolce, che terrà in caldo la salsa.

Viene consumata con verdure crude (peperoni, sedano, fettine di cavolo, topinambur ecc…), oltre che con patate lesse e pane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.